Ita - Eng A A A
Bramaterra 2008
Bramaterra

Il Bramaterra classico, prodotto da oltre un secolo dall''uvaggio di uve Nebbiolo, Croatina e Vespolina, esprime la sapida mineralità dei porfidi da cui ha origine.

L'annata 2008:

Una partenza vegetativa estremamente anticipata (fine marzo) è stata seguita da un maggio molto piovoso e purtroppo caratterizzato da svariati episodi di grandine. Nella vigna di San Sebastiano, ma non solo, si sono susseguite (da inizio maggio a metà luglio) ben 6 grandinate, che hanno cimato i germogli e danneggiato i grappoli.
Le uve rimaste, opportunamente selezionate (si è prodotto meno di un terzo rispetto ad una normale annata) si sono sviluppate bene ed, aiutate da un mese di settembre luminoso e asciutto, hanno dato vini molto aromatici, dall'ottima maturità polifenolica.

 
Scheda tecnica


Vitigni:
Nebbiolo 70%, Croatina 20%, Vespolina 10%

Prima annata di produzione: 1902

Zona di produzione:

In Nord Piemonte, sui pendii vitati della tenuta di Bramaterra nel comune di Villa del Bosco

Caratteristiche dei vigneti
Età media viti in produzione: 48 anni
Esposizione: Sud-Ovest
Altitudine: 300 - 350 metri s.l.m.
Sistema di allevamento: guyot classico
Resa media: < 1 Kg/vite
Terreno: suoli con ph acidi costituiti da sabbie porfiriche di origine vulcanica di colore rosso bruno

Epoca di vendemmia: 5-12 ottobre 2008

Vinificazione

  • Diraspa-pigiatura

  • Fermentazione classica in vasche in acciaio inox con rimontaggi e delestage

  • Durata media macerazione: 30 giorni per il Nebbiolo e la Vespolina, 16 giorni per la Croatina

  • Fermentazione malolattica durante la primavera successiva, in legno

  • Affinamento: 28 mesi in botti in rovere di Slavonia da 10 hl

  • Imbottigliamento: 15 marzo 2012

  • Numero di bottiglie prodotte: 5mila da 0,75 l

Attitudine all'invecchiamento: oltre i 20 anni

Dati analitici
Grado alcolico complessivo: 13,20%
Acidità totale: 5,72 g/l
Estratto secco totale: 29,12 g/l

 
 
Altre annate disponibili:

Bramaterra 2007

Bramaterra 2005